Info e costi

In questa pagina puoi trovare maggiori informazioni sulle risorse presenti sul sito e sulle relative tariffe per scaricare e utilizzare il materiale.

L'obiettivo di questo sito è realizzare del materiale e organizzare esercitazioni appositamente pensate per chi vuole imparare le tecniche del compositing partendo da video realizzati con la tecnica del chroma key.

Pertanto, oltre ad organizzare dei workshop ed esercitazioni in cui sperimentare dal vivo queste tecniche (guarda qui per tutti i dettagli), puoi anche utilizzare le risorse presenti in questo sito per esercitarti in autonomia. Le risorse che trovi qui appartengono a due categorie:

1come già accennato, video in chroma key per compositing o tecniche particolari (come chroma key, motion tracking, planar tracking, ecc)

2tutto un insieme di risorse associate (ad esempio foto o video da usare come sfondi, textures, modelli 3D, ecc) che possono esserti utili per i compositing.

Abbiamo pensato di rendere disponibili i video in chroma key ad un prezzo contenuto limitandone la licenza d'uso per esercitazioni personali (o per il proprio portfolio) e limitando la risoluzione al formato HD (1280x720).
Questa risoluzione è perfetta per chi vuole esercitarsi. Ricorda che puoi sempre acquistare la versione full HD o 4K del video, più la relativa licenza commerciale, a prezzi comunque ancora più vantaggiosi della maggior parte degli stock video commerciali.
Se cerchi infatti risorse analoghe in un normale sito di stock, un singolo video in chroma key può costarti da un minimo di alcune decine di euro fino ad alcune centinaia di euro.
Ma se uno vuole utilizzare il video solo per una sua esercitazione o per un portfolio? Deve spendere quelle cifre?
Ecco allora la funzione di questo sito: offrire video in chroma key a prezzi contenuti per finalità d'uso personale e in aggiunta, volendo, la versione a piena risoluzione e con licenza commerciale.

Il panorama attuale delle risorse stock
Esistono molte soluzioni disponibili per chi vuole scaricare risorse fotografiche o video, e si tratta solitamente di siti di stock fotografico.

Le proposte e costi sono molto diversi a seconda dell'offerta (di solito le risorse possono essere acquistate singolarmente, mediante pacchetti di crediti ad esaurimento o mediante abbonamento).
Quando le risorse vengono acquistate singolarmente o acquistando un pacchetto predefinito di crediti, i costi medi per le foto solitamente variano da 10 a 20/30€.
Per i video i prezzi sono più alti e si va da alcune decine di euro per video full HD fino a centinaia di euro per video in 4K.

In alcuni siti che prevedono un abbonamento mensile, è invece possibile scaricare un numero illimitato di risorse incluse nell'abbonamento, mentre per foto o video più selezionati è invece necessario procedere all'acquisto singolo (con prezzi paragonabili a quelli sopra indicati).

Ci sono anche siti in cui trovi foto e video scaricabili addirittura gratuitamente.

La domanda quindi è: perchè utilizzare le risorse del nostro sito invece che affidarsi a queste piattaforme di stock?
La risposta non è univoca e come sempre dipende dal tipo di utilizzo che si vuole fare.
Un vantaggio indubbio delle piattaforme stock più accreditate è naturalmente il fatto di disporre di una quantità enorme di risorse (nessuno potrà mai pensare di competere, ad esempio, con Adobe, tanto per fare un esempio!). Prima di tutto, però, soprattutto per i video, spesso i costi sono elevati, quanto meno per chi abbia bisogno di un video solo per esercitarsi.
Inoltre, sempre nelle piattoforme più note di stock video, i video in chroma key sono relativamente pochi e con soggetti molto limitati e ripetuti.
In questo ambito abbiamo cercato di offrire qualcosa in più.

Se ci mettiamo poi nell'ottica di chi cerca risorse per fare compositing per proprie esercitazioni, per un portfolio o, perchè no, anche per un progetto commerciale, le esigenze cambiano ed è in questo terreno che può essere utile fare riferimento anche ad un sito come il nostro.
Una risorsa da utilizzare per il compositing necessita di un trattamento e di una catalogazione che difficilmente di strova su un normale sito stock.
Essa, ad esempio, deve preservare la maggior quantità possibile di informazioni in termini di gamma dinamica e non deve essere stata sottoposta a post produzione. Entrambi fattori determinanti nella buona riuscita di un compositing.
Per classificazione intendiamo invece la logica con cui chi fa compositing spesso cerca un video o una foto per fare un match corretto tra varie risorse: fattori quali l'intensità e la direzione dell'illuminazione ad esempio sono determinanti per rendere realistico il compositing finale.
Ed è per questo che nel realizzare e catalogare le nostre risorse abbiamo tenuto a mente tutti questi fattori.

Poi naturalmente il fattore costo: abbiamo cercato di contenere quanto più possibile i prezzi, di sicuro decisamente più bassi di risorse analoghe acquistabili singolarmente o con pacchetti crediti di altri siti stock, e questo di sicuro è un fattore importante per chi cerca magari una foto o un video per un suo progetto di compositing.

Ci siamo concentrati soprattutto su video in chroma key (ossia quelli ripresi con un fondo verde) in quanto sono tra le principali risorse per chi vuole esercitarsi nel compositing e sono la tipoogia di video che viene comunemente usata in tutte quelle produzioni cinematografiche e pubblicitarie con effetti speciali, ambientazioni realizzate in computer grafica, ecc.

L'aspetto più importante da considerare è proprio lo scopo per cui sono state pensate queste risorse: esse non hanno come finalità quella di essere pronte all'uso (come ad esempio puoi trovare su siti di stock fotografico e video), quindi già ottimizzate e perfezionate, ma quanto più possibili vicini all'originale.
Non abbiamo quindi applicato volutamente alcuna correzione, filtro o quanto altro proprio perchè devono essere la base per poi realizzare un compositing, e quindi quanto più simili possibile a come le realizzeresti tu stesso.

Quindi, il fatto che i video o le foto sembrino poco contrastate, poco sature, a vole con piccoli difetti, ecc è proprio voluto: esse sono esattamente il formato originale senza alcun ritocco, quindi l'ideale per essere successivamente elaborato in post produzione.
A prima vista può sembrare strano, ma il valore aggiunto di queste risorse è proprio quello di NON essere state ritoccate o perfezionate.

Poichè infatti lo scopo di queste risorse è quello di essere soggette a successiva post produzione, sarebbe del tutto sbagliato applicare qualunque tipo di correzione, perchè andrebbe a degradare la qualità finale del video successivamente alla sua elaborazionie che tu stesso vorrai fare.

Ma non solo: sempre tenendo a mente l'uso che deve essere fatto di queste risorse, abbiamo cercato di registrarle con dei criteri quanto più utili per la loro successiva lavorazione, e questi sono ulteriori aspetti che differenziano queste risorse da quelle reperibili su piattafrome di stock. Ecco alcuni esempi:

  • per la maggior parte delle risorse, abbiamo aggiunto anche la ripresa di un color checker, fondamentale per poter bilanciare in modo corretto il bianco e i colori e rendere così più simili possibili fra loro sorgenti video diverse utilizzate in uno stesso compositing (esempio: una ripresa fatta in chroma key in studio e un video riprese in esterni)
  • come già accennato, la maggior parte delle risorse sono state sottoposte al minimo possibile del ritocco e della compressione. Inoltre, spesso, abbiamo registrato i video con tecniche che preservano ancora più la gamma tonale per rendere ancora più vari e meno degradanti possibile gli interventi di ritocco successivi
  • grande attenzione inoltre è stata posta al tipo di illuminazione utilizzata, per rendere i video registrati in studio quanto più simili a situazioni di luce naturale (e quindi rendere il compositing ancora più naturale).
    Così, ad esempio, ci sono video con una illuminazione diretta che simula quella solare, altri con una luce morbida tipo giornata nuvolosa, ecc
  • a molti video è poi associata una scheda dettagliata che riporta tutte le infomazioni del set: disposizione delle luci, dati della videocamera (focale, sensore, diaframma, ecc), distanza dal soggetto ripreso, misurazione delle distanze sul set, ecc. Insomma tutti quei dati preziosi che in una produzione reale sono indispensabili al supervisore degli effetti speciali!
  • e molto altro ancora...

Costi

Come già accennato, abbiamo cercato di bilanciare i costi rendendo l'uso dei video accessibile anche per chi vuole semplicemente esercitarsi o realizzare un piccolo portfolio.
Su un normale sito di stock un video (ad esempio in chroma key) può costarti minimo 30/40€ per arrivare anche a 200€ per video in 4K! Questo spesso è dovuto anche all'attribuzione di una licenza commerciale che ne giustifica il prezzo.
Ma per chi vuole semplicemente esercitarsi o realizzare un proprio portfolio?
Avendo limitato l'uso a scopi personali, abbiamo potuto ridurre notevolmente i costi finali, rendendo questa tipologia di video accessibili a prezzi ragionevoli.

Ecco di seguito un prospetto dei costi medi in crediti delle varie risorse e il relativo corrispettivo in euro (sono riportate solo alcune tipologie di risorse). 
I costi hanno come riferimento l'acquisto del pacchetto "standard" di crediti.

Tipologia di risorsaLicenza non commercialeLicenza commercialeLicenza commerciale video 4K
Video standard chroma key  30 crediti (3€) - HD  250 crediti (25€) - full HD 400 crediti (40€)
Video chroma key set elaborato (1)  50 crediti (5€) - HD 400 crediti (40€) - full HD 650 crediti (65€)
Video per sfondi   10 crediti (1€)  80 crediti (8€)
Fotografie di sfondo    4 crediti (0,4€)  
Texture    6 crediti (0,6€)  
Modello 3D fotoscansionato    8 crediti (0,8€)  

(1) si intende un video la cui produzione ha richiesto maggior lavoro, ad esempio per un set più elaborato, la presenza di una makeup artist o stylist per il trucco e l'outfit, l'uso di attrezzatura fotografica, ecc.

Quando acquisti i crediti, puoi scegliere tra vari pacchetti proposti: acquistando più crediti puoi risparmiare parecchio.

Come usare al meglio le risorse 

1La sezione con le risorse da scaricare è stata pensata in modo da renderne facile l'utilizzo.
Prima di tutto abbiamo suddiviso i video e le altre risorse in base alla tipologia di utilizzo.
I video, ad esempio, sono stati suddivisi tra quelli in chroma key, quelli utili per il motion tracking, quelli da usare come sfondi, ecc.

2Inoltre, come introduzione di ogni sezione, è presente un video che spiega come utilizzare le risorse presenti.

Tutorials

A corredo delle risorse presenti, abbiamo anche realizzato alcuni semplici tutorials per illustrare alcune tecniche di base, sia nel campo del compositing che della modellazione 3D. Puoi quindi anche accedere prima di tutto alla sezione dei tutorials, vedere la spiegazione di come applicare alcune delle principali tecniche di composting e poi scaricare i relativi video proposti per esercitarti tu stesso.

Questi tutorials non hanno alcuna pretesa di essere delle guide complete per chi vuole imparare queste tecniche (esistono su internet corsi molto più approfonditi di ben più famosi e illustri colleghi!), ma solo dei semplici riferimenti per poter usare da subito alcune delle risorse presenti nel sito senza impazzire troppo a cercare altrove.

Come accedere alle risorse

1Il download delle risorse presenti nel sito avviene previa registrazione.
La registrazione è gratuita e non comporta alcun abbonamento o pagamento e consente di accedere ai tutorials presenti nel sito.

2A seguito della registrazione si riceve gratuitamente un certo numero di crediti: è quindi possibile scaricare da subito e gratuitamente alcuni video, per valutare quanto le risorse qui presenti possano esserti utili.

3Ad ogni risorsa è assegnato un valore in crediti che puoi successivamente acquistare separatamente.
Il meccanismo, in questo caso, è pertanto simile a quanto avviene nei più comuni siti di stock video e fotografico: ad ogni download viene sottratto il relativo costo in crediti che puoi sempre ricaricare.

Licenze d'uso

Ricordiamo nuovamente che lo scopo primario delle risorse qui presenti è pensato o per esercitazioni personali o per realizzare un proprio portfolio di compositing video, effetti speciali, ecc.
Nel caso di portfolio personale bisogna comunque precisare nelle note che i video originali non sono stati realizzati da sè ma scaricati da questo sito.

L'uso commerciale dei video è invece possibile acquistando la relativa versione con licenza commerciale.

Ricorda che non è consentito in alcun modo rivendere gli stessi video qui presenti su altre piattaforme o simili. Ad esempio, se scarichi un video in chroma key, non puoi rivedere il medesimo video (tale e quale come lo hai scaricato) da qualche altra parte.

Workshop ed esercitazioni

In aggiunta alle realizzazione del materiale presente sul sito, organizziamo anche workshop ed esercitazioni presso il nostro studio per sperimentare dal vivo le tecniche di compositing in chroma key.

Guarda qui per tutti i dettagli

 

Avvio Cron Job